giovedì 22 settembre 2011

Difendiamo la Repubblica dai barbari

Avevamo deciso di non scrivere se avessero salvato Milanese...poi siamo ritornati parzialmente sui nostri passi, perché non scriveremo il nostro consueto post, ma solo poche righe per fare alcune osservazioni.
La prima per Brunetta: rimarcava, a Cortina, che è faticoso andare a lavorare non sapendo chi gli avrebbe sputato o fatto l'imboscata...e noi siamo d'accordo...vi dovrebbero tirare tante monetine!
La seconda a Tremonti: che vigliaccamente si è defilato, dopo aver usufruito dei favori del suo consulente, e non ha neppure tentato di difenderlo. Non solo un pessimo ministro dell'economia, ma anche uno squallido individuo.
La terza: a Bossi e ai colonnelli verdi, che con oggi hanno decretato la loro fine...meglio...l'inizio della fine!
Ne avevamo preparata una quarta, ma è come sparare sulla Croce Rossa, perché dire che Berlusconi si dovrebbe dimettere sarebbe banale, ovvio e consequenziale, ma non lo è per "esso".
Siamo troppo nauseati per scrivere e allora concludiamo con ciò che disse Benjamin Franklin quando gli chiesero che cosa la Costituente avesse partorito: "Una Repubblica, se sarete capaci di mantenerla".

Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...