sabato 30 novembre 2013

Lode del dubbio


Sia lode al dubbio! Vi consiglio, salutate
serenamente e con rispetto chi
come moneta infida pesa la vostra parola!
Vorrei che foste accorti, che non deste
con troppa fiducia la vostra parola.
Leggete la storia e guardate
in fuga furiosa invincibili eserciti.
In ogni luogo
fortezze indistruttibili rovinano e
anche se innumerabile era l'armata salpando,
le navi che tornarono
le si poté contare.

giovedì 28 novembre 2013

Ecco perché non gioisco!

Per quanto abbia scritto e detto contro di lui, non gioisco per la decadenza di Berlusconi, perché mi sarebbe piaciuto vederlo sconfitto politicamente. Solo una sconfitta politica distruggerebbe i suoi sogni di onnipotenza, il suo desiderio di emulare dittatori o gerarchi alla Putin o del suo amico e presidente del Kazakistan.La votazione di ieri la ritengo solo un atto dovuto, anzi, non ci sarebbe dovuta essere, perché in un paese normale e un politico serio avrebbe dovuto dare le dimissioni, senza doverci obbligare ad assistere ad una indecenza tutta italiana. Ma nemmeno mi vergogno, come chiede sua figlia Marina, visto che lei non lo ha fatto per i vent'anni che ci ha fatto soffrire.

sabato 23 novembre 2013

Figli dell'epoca

Siamo figli dell'epoca,
l'epoca è politica.
Tutte le tue, nostre, vostre
faccende diurne, notturne
sono faccende politiche.
Che ti piaccia o no,
i tuoi geni hanno un passato politico,
la tua pelle una sfumatura politica,
i tuoi occhi un aspetto politico.

martedì 19 novembre 2013

Lavoro: da diritto a flessibilmente servile!

Nel rapporto dell'Ilo, Una via per la crescita sostenibile in Bangladesh, si legge: nell'agosto del 2013 il salario minimo mensile per un lavoratore del livello più basso era di 30$, circa la metà di altri grandi paesi esportatori come la Cambogia (80$), India (71$), Pakistan (79$) e Vietnam (78$). Difficile dimenticarsi che in questo paese sono avvenute due disgrazie enormi che è bene ricordare: novembre 2012, 117 lavoratori morti in un incendio scoppiato in una fabbrica; aprile 2013, nel crollo del Rana Plaza sono morti 1.129 lavoratori, se non la più grande sicuramente una delle maggiori tragedie mai avvenute. Nel 2010 il 76% della popolazione viveva ancora con meno di 2$ al giorno (che poi, rapportato a 20 giorni lavorativi, poco cambia dal mensile del 2013!); l'assistenza sociale copriva appena il 10% dei poveri delle aree urbane. Il resto della lettura ve la lascio! Lungi da me mettere in discussione la serietà e l'operato dell'Ilo, ma analizare i dati trascritti è un dovere.

lunedì 18 novembre 2013

In piedi signori, davanti ad una Donna!

"Per tutte le violenze consumate su di lei,
per tutte le umiliazioni che ha subito,
per il suo corpo che avete sfruttato,
per la sua intelligenza che avete calpestato,
per l'ignoranza in cui l'avete lasciata,
per la libertà che le avete negato,
per la bocca che le avete tappato,
per le sue ali che avete tarpato,
per tutto questo:
in piedi, signori, davanti ad una donna!"
(William Shakespeare)

martedì 12 novembre 2013

I potenti

C'era una tavolata a questa cena.
Tutti raccontavano storielle
di un genere o di un altro,
alcuni erano attori
di talento, registi di successo, scrittori,
e mi dava un lieve 
fremito essere in tale
distinta compagnia.
Infine, ci fu una pausa,
e ne approfittai per raccontare qualcosa
che non era esattamente una storiella.
Qualcosa che è capitato a me.

martedì 5 novembre 2013

A presto!

Il blog chiude 5 giorni per ferie ritardate. Un lungo week end a Londra a trovare il figlio. Un viaggio rimandato molte volte...atteso tanto...e alla fine deciso! 
A presto!

sabato 2 novembre 2013

Non rinunciamo ai sogni

I sogni son fatti di tanta fatica.
Forse, se cerchiamo di prendere le scorciatoie,
perdiamo di vista la ragione
per cui abbiamo cominciato a sognare
e alla fine scopriamo
che il sogno non ci appartiene più.
Se ascoltiamo la saggezza del cuore
il tempo infallibile ci farà incontrare il
nostro destino.
Ricorda:
"Quando stai per rinunciare,
quando senti che la vita è stata
troppo dura con te,
ricordati chi sei.
Ricorda il tuo sogno".
(Sergio Bombarén, dal libro Il Delfino)

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...