domenica 26 maggio 2013

Ignominia d'Europa

Si discute sull'importanza o meno del futuro dell'Europa; se rimanerci o uscirci; se sia vantaggioso o meno rimanere nell'euro. L'Europa che percepisce la gente è quella che i governanti richiamano quando c'è da  fare sacrifici; quella che impone condizioni di disagio..."lo chiede l'Europa"!...quante volte l'abbiamo sentito dire da chi, incapace di governare, si fa imporre regole ferree da ribaltare sul proprio paese...poi ognuno vuol rimanere italiano, francese o tedesco. Ogni paese vuol contare più dell'altro, non vuole dare di più di chi non ha. L'Europa di oggi è solo una matrigna, che si sopporta per necessità e non per convinzione; è un'entità così lontana che è difficile avere sentimenti di appartenenza. L'Europa è ancora da farsi...ma si dovrà fare...si deve fare!

sabato 25 maggio 2013

Non sapendo quando l'alba possa venire

Non sapendo quando l'alba possa venire
lascio aperta ogni porta,
che abbia ali come un uccello
oppure onde, come spiaggia.
(Emily Dickinson)

domenica 19 maggio 2013

Schiena diritta sempre!

Sono alcuni giorni che non scrivo sul blog, un po' per l'esigenza di una pausa di riflessione e in parte per la necessità di staccare da un quotidiano che neanche il regista migliore saprebbe descriverlo, tanto è squallido, e torno a farlo sapendo che molti non gradiranno ciò che scriverò. 

lunedì 13 maggio 2013

Non è certo rassegnazione!

Ripensando alle traversie del Pd e alle delusioni create a milioni di persone; riflettendo sulla manifestazione di Brescia e sulle cialtronate ascoltate; ancora fresco del governo subito, dopo aver subito vent'anni di Berlusconi; deluso e amareggiato dal comportamento delle microcellule di sinistra; nauseato dai ministri e dai presidenti di Commissione propinati, mi viene in mente una poesia di Trilussa (Tinte) :

martedì 7 maggio 2013

Reazione civile!

Quando Berlusconi dice "Dobbiamo collaborare, basta guerra civile", cosa intende? E quando afferma che la sinistra (sic!) trova difficoltà a colmare il vuoto (odio!) che si è creato in precedenza...o ci prende in giro oppure ritiene che siamo degli ominidi con l'anello al naso.

domenica 5 maggio 2013

Il cielo rubato

Non templi innalzati agli dei
Ma colonne di fumi
Veleni sputati nel cielo
Civiltà sepolte
Splendori perduti
Identità svendute

Per uno sviluppo mancato

Il web è solo un megafono!

Mi ha colpito molto la reazione del web alle parole del Presidente della Camera: "Io minacciata di morte ogni giorno. Non ho paura ma stop all'anarchia del web".
Premesso che concordo con Rodotà che le leggi ci sono  e basterebbe solo farle rispettare, certo un'analisi dovremmo pur farla o, quanto meno, leggere anche le contraddizioni di chi si sente minacciato da eventuali provvedimenti restrittivi. Gli argomenti più ricorrenti sono legati alla possibile limitazione della libertà di espressione, il timore della censura e la violenza del web.

mercoledì 1 maggio 2013

A parte il lavoro, buon I° maggio!

A parte il crollo del Rana Plaza in Bangladesh, un palazzo lager di otto piani nel quale sono morti 389 lavoratori e lavoratrici, sfruttati da aziende che in occidente si presentano come eticamente certificate;
a parte il 38,4% di disoccupazione giovanile;
a parte i 248.000 posti di lavoro in meno dell'ultimo anno;
a parte il fatto che viene contestata la presenza del Pd nei cortei...forse perché nei punti di Bersani c'era la legge sulla corruzione, il falso in bilancio, il conflitto di interessi, l'incandidabilità dei condannati, le unioni civili, le green economy e forse per questo votato, seppur turandosi il naso, e nemmeno accennati nel discorso di Letta;
a parte il fatto che già Berlusconi lancia i suoi diktat al nuovo e solido governo;
a parte il fatto che avremo la Santanché come vicepresidente della Camera, tanto perché il merito e la qualità sono elementi portanti di questo nuovo e solido governo;
a parte ciò che diceva Sandro Pertini: " Battetevi sempre per la libertà, per l pace, per la giustizia sociale. La libertà senza giustizia sociale non è che una conquista fragile, che si risolve per molti nella libertà di morire di fame";
a parte ciò che vi è scritto nell'articolo primo della Costituzione;
a parte  le possibili pagine intere di "a parte il fatto..."
buon I° maggio!






Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...