giovedì 12 marzo 2015

Furbi, scaltri o Pulcinella?

Ho promesso, a malincuore e con tanta rabbia, di non fare nomi e di non essere  circostanziato, ma ci sono cose che andrebbero denunciate e accompagnate dai nomi e cognomi dei rispettivi responsabili, fregandosene delle conseguenze a cui andrebbero incontro sia loro che chi denuncia...perché chi lo fa non è una sorte di eroe o persona onesta ma un emerito pirla! Chi denuncia è un diverso...non sa stare al gioco...non sa che il mondo va così!...e sa che pagherà!

venerdì 6 marzo 2015

In Italia solo sfumature di grigio di destra

Ci sono persone che nascono al momento giusto e, per quanto facciano poco per mettersi in evidenza, giganteggiano per la nullità e stupidità degli altri. Sotto questo aspetto Renzi ne è l'esempio eclatante.
Più lo ascolto e maggiore è il tempo che dedico a leggere le sue “imprese” e più aumenta esponenzialmente non solo l'antipatia, ma anche la convinzione della sua pochezza. Se in politica la cattiveria e la scaltrezza sono qualità, allora di queste è ricco e ne fa abbondante uso con le minoranze interne al suo partito, con gli alleati di governo utili solo per far numero e l'opposizione ormai sempre più sorella.

domenica 1 marzo 2015

Al diavolo italiani

D'inverno ci sono giornate di sole che difficilmente l'estate riesce ad uguagliare e, nonostante ciò, mi stavo perdendo a leggere il discorso del ducetto lumbard, che è calato a Roma con le sue  ridicole truppe armate di spade ed elmi cornuti, raggiungendo le facce pulite di Casa Pound e gli amici di Alba Dorata. Doveva essere un mega raduno per contare le forze e liberare l'Italia degli inetti di sinistra.  C'era solo un piccolo e colorito pubblico ad ascoltare un discorso pieno di slogan ormai triti e ritriti, frasi razziste consunte, citazioni sbagliate e tante offese, che fanno molta presa sulla sua gente! Tanti di più erano quelli che lo invitavano a tornarsene a casa!

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...