lunedì 5 novembre 2012

Il Grillo...tonante e sonante!


Nel nostro blog non abbiamo mai parlato di Grillo.  E non perché non c'era niente da dire, ma solo per scelta...per non dargli spazio! Stasera, però, e sarà anche l'ultima, non possiamo sottrarci dal fare alcune osservazioni.
Per carità, non che il nostro blog possa minimamente danneggiare il M5S, Beppe Grillo e, tanto meno, il guru Casaleggio. Competere con il blog di Grillo, sempre in prima posizione nella classifica dei top blog, specialmente da quando è stato imposto come "unico organo del movimento", è impresa impossibile...solo l'Unità dei tempi d'oro poteva competere!  Figuriamoci un blog che naviga al 13.991esimo posto! Una zanzara contro l'elefante...fastidiosa solo se riuscisse ad entragli in un occhio!

Spesso ci piace andare a leggere i blog di amici o quelli di alto livello, per confrontarci e imparare e sempre più spesso ci imbattiamo nei commenti dei sostenitori del movimento: arroganti, violenti, presuntuosi e pieni di sé. Difficile riuscire a impostare un pur minimo pensiero...se la pensi diversamente! La stessa violenza verbale dell'imbonitore di folle!
Abbiamo seguito con vivo interesse la vicenda di Federica Salsi, la quale, dopo il suo intervento a Ballarò, è stata praticamente demonizzata (un tempo si lapidava!) su pubblica piazza ed evitata, come appestata, dai suoi colleghi.
Abbiamo letto della lettera di diffida inviata ad Agorà, condotta da Vianello su Rai tre, dopo che alcuni partecipanti all'assemblea cittadina del movimento si erano tranquillamente prestati ad essere intervistati dall'inviata Cecilia Carpio...evidentemente hanno avuto paura della reazione del boss!
Già in altre occasioni si sono verificate cose simili e già altre volte sostenitori del movimento avevano denunciato comportamenti, atteggiamenti e reazioni di Grillo...non certo democratiche! Francamente fino ad oggi ciò che diceva o faceva il comico, trasformato in tribuno, non ce n'è fregato niente, anzi, ci siamo sempre chiesti perché dargli spazio?...perché non limitarsi a denunciare l'operato dei suoi amministratori senza riportare su tutti i giornali e blog le sue reazioni? Perché parlare della attraversata dello Stretto di Messina? Grillo serve come serviva Berlusconi, altrimenti si è costretti a scrivere di cose serie ed oltre ad essere difficile è pure noioso. Gli faremmo un favore (anche a tanti altri) se si calasse il sipario e si spegnessero i riflettori.
In questo modo gli si offrirebbero due obiettivi: il primo, che i suoi sostenitori sarebbero obbligati a leggersi l'organo di stampa ufficiale (il blog di Grillo); il secondo, grazie al primo, si aiuterebbe il comico a diventare sempre più ricco...che poi è quello che fa e che ai suoi sostenitori sfugge (forse!). Se il blog cresce ancora di numero, crescono pure i suoi introiti pubblicitari e se nella sua denuncia dei redditi pubblicata on line risulta un'ammontare di  4.272.591 euro euro, sarebbe piacevole aiutarlo a raddoppiare tale cifra...e sarebbe altrettanto piacevole ascoltarlo mentre spiega ai precari e ai disoccupati che lui è diverso dagli "altri"! Lui che guadagna oltre 350mila euro il mese...è un diverso! Solo perché è così intelligente (o solo scaltro?) da urlare alla gente ciò che questa vuole ascoltare! Quando è stato pubblicata la sua denuncia dei redditi, si è premunito, giustamente, di rilevare che in quel modo si dava una mano ai sequestratori...(vero! Solo per lui!)
Un simpatizzante del M5S, rispondendo ad un commento non proprio benevolo verso il suo profeta, rispose che, a differenza di chi "avete votato fino ad ora...lui i soldi li mette di tasca sua! E che non ha bisogno della politica per arricchirsi". Non lo mettiamo in dubbio! Neppure Berlusconi, Monti, Fornero, Passera, Brunetta, Scajola...(e quanti altri!)...ma impedendo di concedere interviste e di andare in televisione...con il suo "organo ufficiale di stampa"...non ci rimette. Statene certi! Non per niente si è incollato ad un mago del settore!
E pensare che abbiamo rifiutato diversi Ceo che ci proponevano di migliorare il nostro blog...e chissà...forse avremmo potuto galleggiare (non siamo nuotatori da Stretto di Messina!) intorno al 10.000esimo posto in classifica...e magari guadagnare qualche centinaio di euro per darli ai Medici senza Frontiere!
Noi stiamo con Federica Salsi e vorremmo tranquillizzarla: il M5S non sarà mai Scientology, o meglio, lo potrà essere all'italiana, finché i sostenitori lo faranno essere "tonante" e il suo blog..."sonante".






Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...