domenica 23 dicembre 2012

Buon Natale a tutti

Qualche giorno senza scrivere, magari fare anche a meno dei  giornali. Leggere un buon libro, trascorrere ore felici con amici e parenti e godersi la famiglia, è sicuramente un buon antidoto all'ansia delle dimissioni di Monti, al fatto che il senatore Ichino non si ripresenta con il Pd o, peggio ancora, al patetico rientro del vecchio e piccolo uomo di Arcore. 
La politica ci ha offerto uno spettacolo talmente indegno, che chiudergli la porta per qualche giorno è un atto dovuto, liberatorio e disintossicante. 

Agli anziani soli, agli "invisibili" senza dimora, ai disoccupati, ai giovani senza lavoro, alle donne, agli ammalati, agli immigrati, specie a quelli sfruttati, ai miei pazienti e crescenti lettori...a tutti quanti... 
"Buon Natale e che almeno un desiderio Vi sia esaudito".


Un caro amico mi ha inviato i seguenti  auguri di Natale, che vorrei condividere con tutti Voi:

...E' Natale ogni volta
che rimani in silenzio
per ascoltare l'altro.

E' Natale ogni volta
che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi
ai margini della società...

(suor Teresa di Calcutta)




BUON NATALE









2 commenti:

  1. Un ottimo consiglio. Auguri Caro Idelbo e buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere prof. Woland.
      Contraccambio con affetto gli auguri

      Elimina

Buon I° Maggio

Chissà se tra qualche anno sarà ancora la festa dei lavoratori o, nell'onda della rottamazione della sinistra, se verrà trasformata i...