venerdì 3 agosto 2012

Chiedo scusa

Oggi sono andato al solito bar e i vecchietti terribili mi hanno chiesto che fine avessi fatto. 
Il lavoro, le consegne pre-ferie, il trasloco aziendale e quello personale mi hanno allontanato dal blog. Mi è mancato! Per quanto incapace di incrociare tre parole in modo scorrevole, mi è mancato scrivere e idealmente parlare con tutti voi. 
Finalmente il grosso del lavoro è terminato e, per quanto ogni tanto mi lamenti, è con immenso piacere che posso riprendere da dove ci siamo lasciati. Non ho scritto ma ho letto e mi sono informato e, purtroppo, vi avevo lasciati in una situazione migliore di quella attuale. Sembra impossibile, ma è vero! Per quanto impregnati di ottimistica speranza di aver raggiunto il fondo, per cui non resta che risalire, i nostri politici e amministratori continuano a farcelo grattare quel maledetto fondo. A ben vedere, la reale speranza è quella di non arrivare a consumarlo!
Gli argomenti su cui scrivere nei prossimi giorni sono molti, la crisi e il futuro, la crisi e l'industria italiana, la disoccupazione record, senza dimenticarci della farsa Bersani-Vendola che inquadra perfettamente il tragico incedere (o torbido navigare?) della nostra sinistra.
Luigi Meneghello, che è stato uno degli scrittori italiani più originali del secondo novecento ed autore di Libera nos a malo e I piccoli maestri, che sono "opere indispensabili per la conoscenza della letteratura italiana moderna e contemporanea" (Volta la carta la ze finia, a cura di G.Adamo e P.De Marchi), scriveva "Ora ciò che veramente mi piace è di non avere le risposte, almeno di non averle tutte".
Facendo una forzatura al senso dello scrittore, oltre a denunciare sarebbe bello avere risposte, ma per poterle "pensare o ipotizzare" sarebbero necessari dei punti fermi e, francamente, nel vortice di una crisi che tocca solo le vite dei lavoratori e nei trasformismi politici è difficile trovarli! 
Ci aspettano fatica e sudore, ma prima o poi, a dispetto di tutto e tutti, un punto fermo lo condivideremo... e sarà l'inizio!



Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...