lunedì 22 luglio 2013

Ma cos'è il lavoro?

Allo stato attuale delle cose, mi chiedo se non avesse ragione André Gorz, in Metamorfosi del lavoro, quando scriveva:
"...un lavoro che ha come effetto e come scopo quello di far economizzare lavoro non può, nello stesso tempo, glorificare il lavoro come fonte essenziale dell'identità e della realizzazione personale (1988).

Nessun commento:

Posta un commento

Buon I° Maggio

Chissà se tra qualche anno sarà ancora la festa dei lavoratori o, nell'onda della rottamazione della sinistra, se verrà trasformata i...