mercoledì 24 luglio 2013

Giroux e la "pedagogia critica"

Considerando lo stato pietoso della nostra scuola, l'interesse sempre più spinto verso la scuola privata, con il tentativo di mercificare l'istruzione, da parte della politica, mi sono ricordato ciò che ha scritto Henry A. Giroux:
"In opposizione alla mercificazione, alla privatizzazione e alla commercializzazione di tutto ciò che ha a che vedere con l'educazione, gli educatori devono definire la istruzione superiore come risorsa vitale per la vita democratica e civile della nazione. La sfida che si pone dunque ai docenti, ai lavoratori della cultura, agli studenti e alle organizzazioni del lavoro è quella di unirsi nell'opposizione alla trasformazione dell'istruzione superiore in un settore commerciale" . Vitale, determinante e necessario.

Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...