domenica 8 novembre 2015

E' morto Luciano Gallino

E' morto il grande sociologo Luciano Gallino.
Questo blog  ha sempre reso omaggio al grande professore inserendo sempre il suo ultimo libro in prima pagina.
E' stato la guida della tesi di chi scrive  e anche di condivisa visione del mondo del lavoro.
Lo voglio ricordare con un breve pensiero tratto da Globalizzazione e disuguaglianze:

"...chi pensa di rendere permanente, quale elemento naturale della nuova economia al tempo stesso globalizzante e localizzante, un tasso elevato di lavori in vario modo classificabili come insicuri perché temporanei, precari, non competitivi, dovrebbe riflettere sul fatto che il senso di insicurezza per il proprio destino individuale e familiare, unito al tasso di angoscia collettiva che ne deriva, è stato il motore di alcuni dei più violenti movimenti sociali della storia, di sinistra come di destra".

Addio Professore.

Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...