lunedì 25 aprile 2016

25 Aprile...modello "famolo strano"!

Dopo mesi e mesi senza scrivere, non potevo certo esimermi da scrivere due parole sul 25 aprile...oddio...potevo anche ma non avevo voglia di farlo!  
E' un 25 aprile strano, che il giocoso e irruento  Mattarella dedica ai Marò...forse qualcuno del suo entourage ci spiegherà nei prossimi giorni cosa c'entrino i due militari!
E' un 25 aprile che ci dice che non è servito a niente...forse a poco...il sacrificio di molti se poi ci si trova questa classe politica che senza armi sta facendo più danni dei tedeschi durante l'occupazione.

E' un 25 aprile in cui Davigo dichiara che i politici che rubano sono diversi da quelli di Mani Pulite...ora non si vergognano neanche! Non dice cose strane...è che i politici si incazzano pure! Chessò...Alfano dice che i magistrati devono contrastare i reati e non i governi...ed ha ragione!...ma il problema è che i governi di crimini ne commettono molti e dentro ai governi ce ne sono molti che commettono crimini...quindi che rispondere ad Alfano?



Al quel povero cristo qualcuno dovrebbe ricordare la "questione morale", tanto cara alla sinistra di una volta.
Ma questo 25 aprile è particolare per il piccolo e insignificante Presidente del Consiglio mai eletto...e diventerà particolare anche per quei pidioti che lo hanno votato e voluto...ma un conto è dovercelo tenere e sopportare e un altro è tollerare oltre ogni limite la sua faccia di bronzo. E' talmente indignato con Davigo che gli scappa detto : "Davigo faccia nomi e cognomi"! Presidente..suvvia! Perché perdere tempo quando basterebbe farsi dare i nomi di chi è presente in Parlamento, oppure aspettare ogni giorno il nome di turno che esce, oppure ancora attendere la prossima intercettazione telefonica per conoscerne ancora? Perché Presidente invece di incazzarsi con i magistrati, che registrano telefonate e grazie a queste scoprono malefatte, non si incazza con chi compie reati?
Ma questo presidente, questo governo e questi politici sono esattamente ciò che ci meritiamo...sono il nostro specchio...sono noi!
Intanto, in attesa di altri 25 aprile migliori, ascolto ancora cosa intendeva Enrico Berlinguer come "sinistra"...in attesa!



Nessun commento:

Posta un commento

Allora ...amen!

I ll 5 dicembre del 2016 scrivevo il post " Ha perso la sinistra " e mi chiedevo perché avesse perso; soprattutto mi chiedevo ...