domenica 18 ottobre 2015

Le 52 Gallerie del Pasubio

Il primo giugno decisi di festeggiare la Festa della Repubblica percorrendo a piedi le 52 Gallerie del Pasubio: una delle montagne "sacre" più conosciute fra quelle legate agli eventi della Grande Guerra. 
Una vasta rete di mulattiere e di sentieri si dirama su ogni lato del massiccio fra cui la celebre Strada delle 52 Gallerie, una mulattiera lunga 6.300 metri, percorribile esclusivamente a piedi, dei quali bel 2.300 distribuiti in 52 gallerie e i restanti intagliati a mezza costa nella roccia viva.
L'ultima volta che c'ero stato (1991) l'inizio del percorso non era  così scenografico come l'attuale, ma un semplice cartello indicava le ore  e la direzione per il rifugio Papa. 
Se siete nelle vicinanze o se amate i percorsi di montagna...questo ne vale veramente la pena! Non solo è bello, ma ti fa sentire la storia e quando entri nelle gallerie e pensi che sono state fatte dai nostri militari... (leggetevi un po' di storia e percorso).
Alcune foto sono poco chiare per la nebbia...e di giugno pure freddo! Al ritorno mi sono fatto due ore e mezza  sotto l'acqua, ma ne è valsa la pena! Solo poche immagini...tanto per farvi fare un'immaginaria ...buona camminata...

















Nessun commento:

Posta un commento

Buon I° Maggio

Chissà se tra qualche anno sarà ancora la festa dei lavoratori o, nell'onda della rottamazione della sinistra, se verrà trasformata i...